La Legge Sabatini dà una spinta ai veicoli commerciali

 

Accelerazione nelle vendite dei commerciali con segno positivo nei mesi di luglio e agosto

 

 

Gli incrementi significativi nelle vendite dei veicoli commerciali sono apprezzabili già da 31 mesi. Ma è con la scadenza (al 3 settembre) dell’utilizzo dei fondi previsti dalla Legge Sabatini, che la spinta del mercato, nei mesi di luglio e agosto, è stata determinante.

I dati provengono da stime elaborate e diffuse dal centro Studi e Statistiche di UNRAE: in particolare, il mese di luglio con 17.819 veicoli venduti (autocarri con ptt fino a 3,5t), segna un incremento del 46,9% sulle 12.131 dello stesso periodo 2015. In agosto, invece, le vendite hanno più che raddoppiato (+118,4%) con 12.329 unità rispetto alle 5.645 dell’agosto 2015, segnando la 33^ crescita consecutiva. Il cumulato dei primi 8 mesi accelera l’incremento, arrivando a mostrare un +39,6% grazie alle 114.185 unità immatricolate che si confrontano con le 81.772 del gennaio-agosto 2015.

Massimo Nordio, Presidente dell’UNRAE ha commentato:“La forte spinta del mercato nei mesi estivi  è stata determinata, in particolare, da un’accelerazione all’utilizzo dei fondi derivanti dalla Legge Sabatini, scaduti il 3 settembre scorso, unitamente ad una nuova fase di evasione degli ordini derivanti da commesse di Aziende a partecipazione pubblica, che si inseriscono in un contesto già favorevole supportato dalla norma del super-ammortamento, che sta determinando un forte sostegno alle vendite di veicoli da lavoro”.

Le agevolazioni di natura fiscale, quali super-ammortamento e Legge Sabatini – conclude Nordio – mostrano chiaramente di funzionare ed è fondamentale che vengano prorogati anche per il prossimo anno, per non frenare l’accelerazione del rinnovo del parco di un settore fondamentale per la nostra economia”.






NOTA! Questo sito utilizza i cookie tecnici e altre tecnologie per migliorare la navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo