Way To Zero: la strategia Volkswagen per una mobilità a impatto climatico neutro

 

 

Alla prima Convention Way To Zero, che si è tenuta a Berlino il 29 aprile, la Volkswagen ha comunicato il piano per la decarbonizzazione dell’Azienda e dei suoi prodotti.

 

 

La marca Volkswagen intende essere a impatto neutro di carbonio entro il 2050, al più tardi.


Le misure da intraprendere


– Tante misure per accelerare la produzione e l’uso sostenibili delle auto elettriche

– In Europa, l’obiettivo è ridurre le emissioni medie di CO2 per auto di 17 tonnellate entro il 2030, -40% rispetto al 2018

– 14 miliardi di Euro di investimenti nella decarbonizzazione entro il 2025

– Elettricità verde per la fase di utilizzo: la Volkswagen è il primo costruttore a supportare l’espansione estensiva di impianti eolici e solari in Europa

– Produzione sostenibile: l’approvvigionamento elettrico delle fabbriche in Europa, America Settentrionale e Meridionale passerà alle rinnovabili entro il 2030

– Ralf Brandstätter, CEO della marca Volkswagen: “La nostra è una mobilità sostenibile per tutti: dalla produzione, attraverso la vita dell’auto e fino alla fase finale di riciclo”