Gruppo Volkswagen e Grecia insieme per creare un’isola modello per la mobilità a impatto zero

 

Progetto pionieristico: l’isola di Stampalia, nel Mediterraneo, passerà all’e-mobility, a soluzioni di mobilità intelligenti e alla produzione di energia pulita.

 

 

Il Gruppo Volkswagen e la Grecia hanno concordato di istituire un rivoluzionario sistema di mobilità elettrica sull’isola di Astypalea (Stampalia). A tal fine, l’attuale sistema di trasporti dell’isola sarà convertito, con l’adozione di veicoli elettrici e la produzione di energia rinnovabile.

A lungo termine, Stampalia diventerà un modello di riferimento per la mobilità a impatto zero. A inizio novembre il Viceministro degli Affari Esteri, Konstantinos Fragogiannis, ed Herbert Diess, CEO del Gruppo Volkswagen, hanno firmato un protocollo d’intesa ad Atene e Wolfsburg. Nuovi servizi di mobilità, come lo sharing di veicoli o il ride sharing, contribuiranno a ridurre e ottimizzare il traffico.

L’energia sarà prodotta principalmente da fonti rinnovabili locali, quindi attraverso le tecnologie solare ed eolica. La durata iniziale del progetto è di sei anni.